• Trainect

Storie di successo: ARGOMM "Come abbiamo aumentato del 10% il benessere aziendale in 5 mesi"

Per il quarto episodio della serie "Alla ricerca del Corporate Wellness" abbiamo due ospiti speciali: Chiara Galizzi e Veronica Gervasoni, entrambe nel Team HR di ARGOMM, una delle aziende clienti di Trainect. Chi meglio di loro ci può raccontare le motivazioni che li ha spinti a cercare un partner per il benessere aziendale? E soprattutto quali sono i benefici che ne risultano? Iniziamo!



A: Come mai vi siete approcciati ad una piattaforma per aumentare e monitorare il livello di benessere e cosa vi ha spinto a scegliere proprio Trainect?


Inizia Chiara raccontandoci che la loro azienda, ARGOMM, da circa 8 anni porta avanti un progetto in collaborazione con ATS Bergamo, il cui scopo principale è quello di portare buone pratiche dentro e fuori dall’azienda rivolte al benessere dei dipendenti.


Durante il lockdown alcune attività pratiche non si sono potute svolgere per ovvi motivi, quindi non hanno potuto portare avanti il progetto nella sua totalità. Hanno quindi cercato uno strumento che potesse essere di supporto ai lavoratori e alle lavoratrici con una forma digitale per far si che il progetto potesse avere continuità. Veronica ci racconta invece come hanno conosciuto Trainect e cosa li ha spinti a sceglierci come partner:


L’anno scorso ho partecipato alla Digital Week di Milano e li ho potuto ascoltare la presentazione di Trainect. Oltre ai contenuti e alla piattaforma che ha appassionato fin da subito, l’azienda ha deciso di puntare su Trainect proprio per il suo essere una start up e per l’idea di crescere e iniziare un percorso insieme.


A: Quali sono stati i vantaggi principali e più immediati riscontrati dopo l’adozione di Trainect?


Il primo vantaggio che hanno riconosciuto è stato poter offrire alle loro persone uno strumento immediato: dalla scelta di Trainect come partner del Corporate Wellness, all’attivazione dei suoi servizi è passato pochissimo tempo, e questo gli ha dato la possibilità di perseguire un progetto in cui credevano molto nonostante le condizioni esterne poco favorevoli. “Ci ha dato la possibilità di continuità in poco tempo”, ci dice Veronica.


Il secondo vantaggio è stato quello di avere per la prima volta in ARGOMM uno spazio virtuale aziendale, che fosse un punto di riferimento in comune in cui lavorare insieme sul concetto di benessere in azienda.


A: E’ stata un’iniziativa molto innovativa nella vostra organizzazione, che vediamo dai numeri sta venendo accolta da sempre più lavoratori di Argomm. Come avete coinvolto la popolazione aziendale?


Per prima cosa, ci spiegano Chiara e Veronica, hanno cercato di comunicare al meglio questa nuova iniziativa: insieme al team di Trainect hanno creato delle campagne editoriali mensili per mostrare la varietà dei contenuti della piattaforma e per cercare di motivare all’utilizzo della stessa per un miglioramento del benessere personale. In seguito e in modo del tutto spontaneo è partita questa bellissima iniziativa con alcuni colleghi e colleghe, soprattutto con le persone che facevano un lavoro sedentario durante il lockdown:


“una volta a settimana abbiamo creato un momento dedicato all’allenamento,

5 minuti per distendere la muscolatura prima di terminare l’attività lavorativa.

E questo è stato lo spunto per creare quello che poi si rivela anche

un momento di svago, di senso di appartenenza e di team building. “


Inoltre a ottobre, sempre in collaborazione con Trainect, hanno organizzato un evento online sul tema della nutrizione, hanno discusso di quello che potrebbero essere delle buone pratiche nella nutrizione e di come impostare una buona routine, per esempio durante il momento della spesa.


Vuoi scoprire come portare il Benessere all'interno della tua azienda? Iscriviti alla nostra Community HR, troverai tutte le risorse, i contenuti, gli eventi, i webinar e tanto altro per imparare come prenderti cura delle tue persone.Iscriviti ora!


A: Dopo soli 5 mesi dall’utilizzo della piattaforma, vediamo che il livello medio di benessere dei vostri lavoratori in piattaforma ha superato la media di 3.3 su 5, con un miglioramento del 10% totale del wellness score dell’azienda. Siete una delle nostre aziende riconosciute Wellness At Work, inoltre i risultati raggiunti sono stati convertiti in una donazione al nostro partner Sport Around The World per l'acquisto di 2 completini sportivi per i bambini di cui l'associazione si occupa in Ruanda. Com’è stata accolta la notizia dalle persone dell’azienda?


Veronica e Chiara ci dicono che la possibilità di trasformare il proprio impegno e il proprio sforzo in punti charity è molto stimolante, perché oltre a fare bene a te stesso, sai che stai contribuendo a rimettere valore nel mondo intorno a te. E questo aspetto non è passato inosservato.


Probabilmente anche perché il concetto di benessere circolare è inscritto nel DNA di ARGOMM Group: da sempre al suo interno si occupano del contributo che possono dare al territorio e hanno diverse iniziative di responsabilità sociale che attivano tutti gli anni: dal promuovere la sicurezza alimentare, alla riduzione della povertà, dalla tutela dell’’infanzia al sostenere opportunità di apprendimento nelle comunità in cui sono presenti come consociate e sedi produttive.


A: Ci sono dei contenuti che le persone stanno preferendo rispetto ad altri? E secondo voi perché?


Secondo Chiara e Veronica i contenuti video sono generalmente più apprezzati dalle persone interessate all’attività fisica e alla nutrizione, perché ovviamente il supporto video può essere molto utile, mentre i contenuti audio, dedicati in maggioranza alla meditazione, sono scelti più frequentemente da chi è interessato al benessere mentale, probabilmente perché il formato audio favorisce la concentrazione.


“Grazie alla reportistica è semplicissimo monitorare il comportamento e le preferenze delle persone che utilizzano la piattaforma, in modo tale da poter personalizzare l’esperienza e il suo contesto.”


A: Tre motivi per cui vi sentite di consigliare Trainect?


“Il Team di Trainect prima di tutto: si è sempre dimostrato flessibile e

attento alle esigenze e alla personalizzazione dell’azienda.

C’è stato più di un momento di incontro direttamente con il

CEO per confrontarci sulla promozione e sull’aumento dell’utilizzo

della piattaforma e abbiamo sempre avuto molta disponibilità

da parte di tutto il team.”


Il secondo vantaggio che Chiara e Veronica riconoscono a Trainect è la flessibilità dei contenuti: un’offerta variegata, consultabile facilmente dove e quando si preferisce. Il terzo punto è la reportistica: per un’azienda è fondamentale inquadrare la propria popolazione aziendale, capire quali sono le preferenze per poi indirizzare in maniera più mirata le comunicazioni e le attività richieste, proprio per andare incontro alle esigenze specifiche.


A: Secondo voi cosa significa Corporate Wellness e quali sono i suoi elementi imprescindibili?


Veronica e Chiara pensano che il concetto di Corporate Wellness ruoti intorno al prendersi cura del benessere e della salute delle proprie persone. Guardando in ottica futura, tra gli elementi imprescindibili ci sarà sicuramente l’offrire alle persone sempre più occasioni per stare bene insieme all’interno del contesto lavorativo con i propri colleghi, ma anche fuori da esso con la propria famiglia, avendo la libertà di scegliere quali attività svolgere, a quali partecipare e con che modalità.


“Per l’azienda il valore delle proprie persone è imprescindibile e

fidelizzare i nostri lavoratori e lavoratrici creando entusiasmo,

senso di appartenenza e voglia di stare insieme è sicuramente

una direzione verso cui vogliamo andare.”



Autore: Alice Manzoni


#benessereaziendale #argomm #corporatewellness


Trainect è la piattaforma di wellness che ti aiuta a migliorare e monitorare il benessere psico-fisico dei dipendenti in modo coinvolgente e facile da usare, incrementando l’employee engagement e di conseguenza la produttività.


Se vuoi approfondire il tema del Corporate Wellness e capire come implementarlo nella tua azienda, prenota una consulenza gratuita con la nostra HR e Wellbeing Specialist, qui.





50 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti